Su TORINO

Torino si trova nel nord-ovest d’Italia, ed è una delle più grandi città d’Italia. L’area metropolitana di Torino ha una popolazione di più di 2 milioni di persone. È circondata a ovest e nord dalle Alpi e ad est da una catena collinare (Monferrato).
Il Po attraversa tutta la città e il clima è continentale.
Torino è la capitale della Regione Piemonte ed è stata l’antica capitale del Ducato di Savoia, del Regno di Sardegna e, dal 1861 al 1865, la prima capitale del Regno italiana. La città fu fondata dai Romani nel 28 aC come accampamento militare e la tipica griglia romana di strade con incroci ad angolo retto è stata mantenuta per molti anni ed è ancora una delle caratteristiche principali della città moderna.
Ci sono molti luoghi interessanti, sia nel centro della città, sia nelle zone circostanti. Nel centro della città la maggior parte dei palazzi sono stati costruiti tra i secoli XVI e XVIII, quando la città era la capitale del Ducato di Savoia. La chiesa principale conserva la Sacra Sindone di Cristo. Torino vanta inoltre alcuni dei capolavori dell’architettura barocca (come la cupola della Cappella della Sindone, la cupola della chiesa di S. Lorenzo o il Palazzo Carignano), costruiti nella seconda metà del XVII secolo.
Nella zona circostante la città, erano state costruite le maggiori residenze per la corte: le più importanti sono Reggia di Venaria, che è visitata da 700.000 turisti ogni anno, e la Palazzina di Caccia di Stupinigi.
Questi costituiscono un patrimonio dell’UNESCO.
Nel 1899 è stata fondata la Fiat e da allora Torino è anche conosciuta come la città italiana dell’automotive. Negli ultimi anni la città si è comunque basata non solo sul settore industriale, ma anche sulle varie attività terziarie.
In particolare, nel 2006 Torino ha ospitato i XX Giochi Olimpici Invernali e da allora è diventato un’attrazione turistica in Italia per la bellezza delle architetture, la qualità del cibo e del vino e gli impianti sportivi invernali situati in piccole città come Sestriere, Bardonecchia, Sauxe d’Oulx in un raggio di 90 km dal centro della città.
Nella parte sud del Piemonte, le Langhe, il Roero e il Monferrato godono di una fama mondiale per i loro vini caratteristici, come il Barolo, il Barbaresco e Nebbiolo, riconosciuti nel 2014 come patrimonio mondiale dell’UNESCO “Il paesaggio della vigna del Piemonte”.
Per maggiori informazioni su Torino, visitate il sito:
www.turismotorino.org
Infine, grazie ai treni ad alta velocità, si possono facilmente raggiungere da Torino altre località italiane attraenti, come Bologna (2 ore), Firenze (3 ore) e Roma (4 ore).